Vai al contenuto

Studi di settore

https://www.libertycommerce.it/blog/2015/10/studi-di-settore/

A cosa serve
Gli studi di settore sono uno strumento con cui il fisco Italiano valuta le imprese italiane.
Lo scopo è quello di valutare la capacità di un'impresa di produrre reddito. Questo metodo viene usato dal fisco per fare una accertamento induttivo dell'impresa.

Riferimenti normativi
In Italia questo sistema è stato introdotto con decreto legge 30 agosto 1993 n. 331, convertito con modificazioni dalla legge 29 ottobre 1993 n. 427, a partire dal 30 agosto 1993.
Negli anni successivi la legge si è arricchita di nuove tabelle relative alla grande maggioranza dei settori di attività.

Per poter essere elaborati c'e' bisogno una raccolta costante dei dati delle vendite suddivise per settori.

Gli studi di settori se si usa un software di contabilità possono essere usati anche per determinare quali sono i settori della nostra attività che vanno meglio.

Per poterlo fare bisogna definire un certo numero di etichette con i settori principali della nostra azienda e poi assegnarle quando facciamo una fattura.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul vostro dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma avete il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterete ad offrirvi un’esperienza migliore. Cookie policy