https://www.libertycommerce.it/blog/2015/01/magazzino-di-libertycommerce-11-come-filtrare-le-visualizzazioni/
Vai al contenuto

Magazzino di LibertyCommerce : come filtrare le visualizzazioni

magazino_libertycommerce (1)Continuiamo il nostro percorso formativo sull'utilizzo del software  LibertyCommerce , concentrando ancora una volta l'attenzione sulla gestione del magazzino ed in particolare sul filtro che permette di visualizzare ora dei contenuti, ora altri a seconda dei parametri che di volta in volta vengono immessi nei filtri.

Come abbiamo già visto in precedenza, dalla maschera principale, cliccando sul bottone "Magazzino" si accede alla finestra dove è possibile selezionare gli articoli da visualizzare ed eventualmente richiamare per modifiche oppure dove procedere con nuovi inserimenti. Alla sua apertura, di default, sono richiamate - nella parte sinistra -  tutte le categorie presenti in magazzino in cui vi sia almeno un articolo registrato; nella parte destra, invece, la lista di tutti gli articoli presenti in azienda. filtri_visualiUn pulsante specifico chiamato "Filtra visualizzazioni" permette la selezione contemporanea di gruppi di articoli che presentino simili caratteristiche da gestire a seconda delle proprie esigenze. Cliccandovi sopra scende un menù a tendina che permette la scelta di tali caratteristiche comuni: tutti i prodotti con giacenza a zero oppure positiva o negativa; tutti quelli in riordino, prenotati o da riordinare; tutti gli articoli con lotto oppure quelli seriali o con taglie e colori; ancora la categoria dei beni esportabili sul web per l'e-commerce o, al contrario, quelli che non sono esportabili..... soprattutto per coloro che possiedono magazzini vasti oltremisura è consigliabile, al fine di una consultazione più gestibile, la selezione preventiva di una categoria specifica operando con un click su una delle cartelle visibili  sul lato sinistro. Così facendo, la finestra centrale andrà ad eseguire una prima scrematura degli articoli, visualizzando solo quelli della categoria scelta e poi, dalla selezione del filtro visualizzazioni, verranno estrapolati solo i prodotti su cui effettuare le dovute operazioni commerciali (aggiornamento prezzi o giacenze, riordini al fornitore, accantonamenti dei prenotati ecc).

Le numerose finestre di filtro, quindi, interagiscono anche contemporaneamente per cui, a quanto sopra specificato, occorre aggiungere che ulteriori riduzioni di dati sono possibili immettendo nei campi “Fornitore”, “Magazzino” “Collezioni” una tipologia specifica invece che lasciare il < Tutti > di default.

Come spesso accade, la nostra clientela sempre attenta e collaborativa, ha aiutato nel tempo il perfezionamento anche di questo aspetto del programma suggerendo le voci che, sicuramente nella pratica quotidiana, sono più necessarie alla velocizzazione di alcuni processi produttivi. Ecco perché, ancora una volta, possiamo affermare che il software LibertyCommerce è “tagliato e cucito su misura” delle piccole e medie aziende nazionali e soddisfa come non mai le esigenze di tutti gli imprenditori.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul vostro dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma avete il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterete ad offrirvi un’esperienza migliore. Cookie policy