La Gestione Dei Lotti Sul Software LibertyCommerce | LibertyCommerce
skip to Main Content

La gestione dei lotti sul software LibertyCommerce

Continuando il percorso informativo iniziato qualche post fa, torniamo a parlare delle schede articolo della sezione del magazzino del software gestionale LibertyCommerce, concentrando la nostra attenzione sui codici con lottiesempio_lottoPer lotto di produzione si intende un insieme di unità di vendita di una derrata alimentare o farmaceutica, prodotte, fabbricate o confezionate in circostanze praticamente identiche. Per circostanze identiche possono intendersi il giorno di produzione, le stesse materie prime (a loro volta con lo stesso lotto) o il processo di produzione. Il Lotto è determinato dal produttore o dal confezionatore del prodotto alimentare o farmaceutico quindi i beni che vi saranno consegnati dal fornitore saranno già dotati di un duplice codice ovvero quello a barre, generico, che identifica il tipo di prodotto (per esempio “latte UHT parzialmente scremato”) e il codice specifico, che ne permette la tracciabilità nei casi in cui si verifichino delle situazioni pericolose che richiedano di ritirare dal mercato parte o tutti i prodotti che fanno parte di quella specifica produzione (per esempio L15122014 ovvero tutte le confezioni di latte che hanno come scadenza il 15 dicembre) . Il Codice lotto può essere il giorno di scadenza oppure un codice alfanumerico che consenta, comunque, di risalire in modo inequivocabile al giorno di produzione ed alle materie prime impiegate.articolo_con_lotti_e_data_di_scadenza_software_gestionale_libertycommerce

Sul software LibertyCommerce, la scheda articolo comune a tutti gli inserimenti, è provvista di una sotto cartella che consente l’inserimento dei dati relativi al lotto e alla sua scadenza.

Nella prima parte, quindi, come già visto, si immettono tutti i valori, le descrizioni, i ricarichi e i dettagli che riguardano genericamente il bene in questione, mentre nella seconda scheda denominata “gestione lotti“, si andranno ad inserire le informazioni specifiche del lotto di appartenenza.articolo_con_lotti_e_data_di_scadenza_software_gestionale_libertycommerce_inserimento_lotti Tra queste distinguiamo, naturalmente, il codice lotto che verrà copiato da quello presente sulla confezione, la data di scadenza che consentirà al programma di tenere sotto controllo i prodotti prima che deperiscano, la giacenza e gli eventuali sconti che sono relativi esclusivamente al lotto (magari perché la data di scadenza del prodotto è troppo vicina a quella di consegna dello stesso).

Ma come vengono gestiti i lotti, da LibertyCommerce, una volta inseriti? La maschera riepilogativa, dei lotti relativi all’articolo selezionato, consente di visionare rapidamente tutto l’elenco dei lotti, ovvero solo di quelli esauriti, o ancora solo di quelli in scadenza semplicemente aggiungendo una spunta nelle selezioni disponibili. articolo_con_lotti_e_data_di_scadenza_software_gestionale_libertycommerce_lista_lottiInoltre i pulsanti di modifica o di cancellazione consentono le usuali operazioni di variazione sui dati inseriti. Per finire, in basso, è disponibile una finestra riepilogativa che mostra tutti i movimenti e le variazioni effettuate sul lotto.

Quando si effettua una vendita dell’ articolo con lotto, il programma darà la possibilità all’operatore di scegliere quale lotto scaricare nel caso si stia emettendo una fattura; in caso, invece, di vendita al pubblico, digitando o scansionando con il lettore ottico il codice del prodotto, il programma scaricherà in automatico il lotto cronologicamente più vecchio (ipotizzando che la data di scadenza sia precedente a quella di lotti successivi).

Ricordo ancora una volta che tutte le fantastiche opzioni sopra descritte sono disponibili solo a partire dalla versione “Advanced” del software LibertyCommerce; quindi, non perdete l’occasione di poter usufruire di tutte le valide ed utili applicazioni….scegliete per il meglio, scegliete LibertyCommerce – Advanced o superiore!

 

 

Questo articolo ha 6 commenti

  1. Come si possono gestire i lotti delle distinte base ?
    Mi spiego meglio ho necessità di gestire la cocacola da 50 cl. sia come confezione da 4 bottiglie che come singola bottiglia , come posso fare ?

  2. Quindi come potrei risolvere il mio problema ?
    Credo sia un problema comune a tutti quelli che operano nel settore alimentare .

    Saluti
    Leandro Gelsomini

  3. Il problema di mettere degli articoli con lotti in ditinta base e che il programma scarica gli articoli sul momento in modo automatico e con gli rticoli con i lotti che lotti scaricherebbe ? Si potrebbe mettere una regola che scarichi i piu’ vecchi, ma in un cesto natalizio non è detto che poi dentro ci siano i lotti giusti. Bisognerbbe creare un nuovo articolo con i lotti che permetta di selezionare per la quantità ogni lotto di ogni singolo articolo per quello specifico articolo che a questo punto avrebbe un identificativo unico. Nel caso di cesti natalizzi bisognerebbe pero ogni cesto censire esattamente gli articoli di lotti che lo compongono.

  4. Si potrebbe pensare ad una distinta base particolare che preveda solo multipli dello stesso prodotto , come le ho detto prima cocacola da 50 cl. venduta anche in conf. da 4 pz , il lotto sarebbe lo stesso .

    Saluti
    Leandro Gelsomini

I commenti sono chiusi.

Back To Top
SCARICA LIBERTYCOMMERCE
Grazie per aver visitato il nostro sito
Your offer is still here!