Vai al contenuto

Come costruire la fiducia dei clienti per la nostra azienda

https://www.libertycommerce.it/blog/2018/01/come-costruire-la-fiducia-dei-clienti-per-la-nostra-azienda/

Il rapporto tra un'azienda e i suoi clienti è un equilibrio delicato e complesso, che va preservato nel rispetto e nella tutela di ambo le parti per creare una fiducia duratura; ma come fare?

Fiducia

Vediamolo insieme.

Prima di tutto, è essenziale che tutti i prodotti o i servizi offerti ai clienti siano genuinamente scelti per incontrare al meglio i loro interessi.

Offrire un prezzo basso che sai però non poter realmente soddisfare le aspettative del cliente è il primo passo per incrinare il rapporto con quest'ultimo, che sentitosi tradito, ricercherà altrove ciò di cui ha bisogno.
Perciò sii sempre sincero con i tuoi clienti senza gonfiare le loro aspettative; l'onestà ti premierà a lungo andare.

Un altro aspetto in grado di premiare l'azienda nel lungo termine è la coerenza: inutile provare continuamente nuove strategie di mercato senza lasciare il tempo alle precedenti di mostrare i loro frutti; troppi cambiamenti troppo repentini nelle meccaniche dell'azienda disorienteranno i clienti e li porteranno a scegliere alternative più stabili.

Non andrebbero mai garantiti trattamenti privilegiati ad alcuni clienti: se gli altri dovessero scoprirlo non tarderanno a troncare il rapporto con te e certamente nessuno potrà fermargli dal fare una cattiva pubblicità alla tua azienda, che a questo punto sarà assolutamente meritata.

Proprio per questo motivo è essenziale accertarti che tutti i tuoi dipendenti forniscano un servizio di uguale qualità e si dimostrino coerenti e omogenei nel loro lavoro. Ciò significa che devono affrontare ogni situazione utilizzando i medesimi strumenti e nelle medesime tempistiche: un'azienda e due velocità non può far altro che danneggiarti, a maggior ragione se questo difetto è conosciuto dai tuoi clienti.

La cura del cliente dopo l'acquisto non deve scaturire esclusivamente da una sua richiesta: non si può che apprezzare un contatto costante (ma non assillante) nel tempo che faccia capire al cliente che ci si impegna seriamente a mantenere un feedback aggiornato per migliorare i propri servizi.

A questo si aggiunge naturalmente una risposta veloce e piena di disponibilità al cliente che chiede esplicitamente supporto, al quale vanno mostrate cortesia e fermezza nell'offrire un servizio di assistenza capace di chiarire ogni dubbio.

Se successivamente alla vendita dovessero sorgere problemi non esitare a comunicarli al cliente: se temi la sua reazione nel conoscerli tempestivamente pensa quanto dovresti temere una eventuale reazione ad una notifica tardiva di questi problemi che lo porterebbero a considerare l'azienda negativamente non solo per il malfunzionamento del prodotto, ma anche per la scarsa onestà.

E una volta comunicate queste problematiche, di qualsiasi tipo esse siano, non serve a niente creare scuse o dimostrarsi poco disponibili: l'unica soluzione è risolverle nel minor tempo possibile e in modo efficace.

Gli imprevisti si presentano in tutte le aziende ma è come vengono gestiti a fare da discriminante tra quelle di qualità e quelle che lo sono di meno.

Quando ti trovi a parlare delle aziende concorrenti o a trovarti faccia a faccia con i tuoi competitors mantieni sempre un atteggiamento rispettoso.

E' facile pensare che parlando male di tutti i tuoi concorrenti tu possa mettere in risalto i tuoi prodotti, ma la verità è che in questo modo ti limiti a far sembrare l'atteggiamento della tua azienda stupido e immaturo, minando la fiducia del cliente nei tuoi confronti ed invogliandolo a scegliere alternative che dimostrino un atteggiamento professionale con i loro antagonisti sul mercato e quindi quasi certamente professionale in genere.

Quello su cui un'azienda deve puntare è un rapporto onesto, continuativo e puntuale con i potenziali clienti: mettendo fin da subito in chiaro quello che puoi offrire non dovrai preoccuparti di deludere nessuno e sviluppando una relazione positiva con i tuoi clienti saranno loro a fare nuovi acquisti e a farti pubblicità.

Ciononostante l'immagine dell'azienda resta uno degli aspetti più importanti da curare e in un periodo in cui farsi pubblicità è così semplice non c'è davvero scusa che trattenga dal fare una sponsorizzazione pianificata ed efficiente.

L'onestà verso i clienti passa anche e soprattutto attraverso la chiarezza nel confronto fra tutti i componenti dell'azienda: è per questo che risulta essenziale un organico affidabile e ben preparato, che deve essere sempre informato celermente per comunicare quanto necessario ai propri clienti.

L'azienda che costruisce la fiducia nei suoi clienti, ricapitolando, deve essere caratterizzata da:

- Trasparenza
- Correttezza nei confronti del cliente
- Tempestività nell'offrire assistenza
- Rispetto nei confronti dei competitors
- Capacità di ammettere ed affrontare i propri errori

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul vostro dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma avete il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterete ad offrirvi un’esperienza migliore. Cookie policy