Vai al contenuto

Industria 4.0. Cos’e’ e come ci coinvolge

https://www.libertycommerce.it/blog/2017/10/industria-4-0-cose-e-come-ci-coinvolge/

Industria 4.0: cos'è?
Quando si parla dell'Industria 4.0 regna ancora una gran confusione, nonostante tutti i dibattiti che si sono svolti in merito. In realtà non si tratta di un concetto difficile da comprendere, quanto più di un'innovazione spesso confusa con altre filosofie. Il concetto d'Industria 4.0 indica un cambiamento nell'automazione industriale, tendendo a integrare le nuove tecnologie di produzione al posto delle vecchie per migliorare la produttività e le condizioni di lavoro degli impiegati. Il concetto alla base dell'Industria 4.0 è quella della Smart Factory, che si basa su dei pilastri fondamentali.

Industria 4.0

Tra di questi vale la pena ricordare la Smart Production, che afferma la necessità d'impiegare le nuove tecnologie di produzione al fine di creare la massima collaborazione possibile tra tutti gli elementi impiegati nella fase della produzione. Macchine, strumenti, ma anche gli operatori devono interagire tra di loro al fine di aumentare l'efficacia produttiva.

Senza dimenticarsi della Smart Services, una filosofia che si basa sull'integrare il proprio ciclo produttivo con quello delle altre aziende. Secondo la filosofia dello Smart Services, le infrastrutture informatiche dell'azienda devono integrare le aziende (cliente - fornitore - produttore) tra di loro e con le varie strutture esterne (ovvero strade, discariche, hub e così via).

L'ultimo, ma non il meno importante, concetto dell'Industria 4.0 è quello della Smart Energy. La produzione deve avvenire con un occhio di riguardo ai consumi energetici, creando dei sistemi migliori, a un consumo energetico più basso. Per questo dell'Industria 4.0 spesso si parla come di una Smart Industry.
Al centro dell'intera filosofia targata Industria 4.0 spiccano i sistemi "cyberfisici". Questi sono dei sistemi di tipo fisico interconnessi con i sistemi informatici, che permette loro di collaborare con gli altri sistemi CPS. Il concetto d'Industria 4.0 s'inscrive in una più larga concezione della Quarta rivoluzione industriale.

A cosa ci serve?
Fondamentalmente, il concetto d'Industria 4.0 coinvolge le aziende italiane mirando al loro rinnovamento. Il titolare di una qualsiasi azienda, aderendo a questa filosofia tendente al miglioramento, sarà in grado di migliorare i propri processi produttivi basandosi sul modello tedesco. Il vasto impiego delle nuove tecnologie informatiche, nonché l'utilizzo dell'esperienza della Germania, ha come scopo rendere più facile la vita ai lavoratori e ai titolari delle aziende. Questi potranno anche godere di maggiori risultati raggiunti in termini di guadagni. Aderire alla filosofia dell'Industria 4.0 significa, quindi, investire il proprio denaro al fine di realizzare dei guadagni maggiori nel futuro prossimo. Si tratta di un miglioramento d'efficacia del lavoro necessario per rinnovare le strutture e gli apparecchi impiegati che a lungo termine comporterà l'incremento dell'efficacia del lavoro.

Industria 4.0: quali le tecnologie impiegate?
Per fare posto alle nuove conoscenze, i vecchi strumenti utilizzati dovranno passare in secondo piano. In primis verranno utilizzati i sistemi avanzati di produzione. Si tratta di quei sistemi che saranno interconnessi tra di loro al fine di garantire sia una maggiore flessibilità di lavoro che delle performance lavorative maggiori.
In questa categoria rientra la robotica avanzata e i vari sistemi di movimentazione. Altresì verranno impiegate le tecnologie di Additive manufacturing: dei sistemi di produzione aggiunta, in grado di aumentare l'efficienza dei materiali utilizzati. I vari dispositivi di realtà aumentata offriranno ai titolari delle aziende la possibilità di analizzare meglio il lavoro degli impiegati, al fine di migliorarne i rendimenti. Altri dispositivi permetteranno di eseguire la simulazione tra le macchine, per individuare gli errori o le fasi di stallo per ottimizzare anche questi processi.

Lo scambio di informazioni avverrà sia in verticale che in orizzontale, grazie alla vasta gamma di tecnologie impiegate. Un occhio di riguardo sarà prestato ai sistemi Cloud, in grado di gestire efficacemente grandi quantità di dati per mezzo dei sistemi aperti.
Nel corso del tempo ha assunto una grande importanza anche la Cyber Security, in grado di proteggere le connessioni esterne e interne dell'azienda. L'Industrial Internet offrirà la possibilità d'interconnettere vari elementi durante il processo produttivo all'interno e all'esterno dell'azienda. Infine, le tecnologie di Big Data Analytics daranno agli impiegati la possibilità di lavorare efficacemente con delle enormi quantità di dati, utilizzando strumenti in grado di analizzare gli errori ed effettuare le previsioni.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul vostro dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma avete il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterete ad offrirvi un’esperienza migliore. Cookie policy