Nella fattura

La dichiarazione di intento sulla fattura elettronica nel gestionale LibertyCommerce puo’ essere inserita nel campo “Lettera d’intento” a sinistra della fattura . La sezione è composta da tre campi che sono :

  • Protocollo (17 caratteri)
  • Progressivo (6 caratteri)
  • Data
  • Importo

 

Lettera di intento

Prima di chiudere la fattura controllare che si sia selezionata l’esenzione “Lettera di intento

Esenzione

L’esenzione lettera di intento si crea automaticamente nella sezione esenzioni.

Esenzione

Nelle anagrafiche del cliente/fornitore

Nel caso la lettera di intento riguardi più fatture o un periodo (tipo tutto l’anno) per non stare a ripetere sempre quei dati si possono memorizzare nella scheda del cliente a patto poi di ricordarsi di cambiarli nel caso venga emessa una nuova lettera di intento.
Per memorizzarli perciò dovremo aprire la scheda del cliente e andare nel secondo TAB “Dati aggiuntivi” e troveremo dove inserire i dati.

Dichiarazione di intento su fattura elettronica

Il programma ti avviserà se metti una cifra quando questa viene superata e di conseguenza dovrai adeguare l’aliquota iva sulla fattura.

La dichiarazione di intento dovrà essere aggiornata ogni anno solare (o a fine del periodo di validità) manualmente con i dati della nuova lettera di intento.