https://www.libertycommerce.it/blog/2020/02/monopattini-elettrici-e-e-bike-la-nuova-tendenza/
Vai al contenuto

Monopattini elettrici e e-bike la nuova tendenza

La tecnologia ha senza dubbio fatto immensi progressi, non solo introducendo nuovi strumenti nella nostra vita, come gli smartphone e i tablet che tutti ormai utilizziamo, ma cambiando persino il nostro modo di muoverci e di effettuare spostamenti. ebike

Se fino a poco tempo fa sulle strade circolavano per lo più macchine, motorini e biciclette, oggi si sono aggiunti anche i mezzi di nuova generazione, tra i quali sono presenti monopattini elettrici ed e-bike.

Questi mezzi sono stati progettati sia per diminuire l'inquinamento atmosferico, sia per ridurre l'affaticamento dei muscoli, che saranno supportati ed aiutati da un motore elettrico. I più grandi colossi della tecnologia esibiscono con fierezza questi mezzi nelle loro vetrine, tutto il paese ne sembra pieno, andiamo però a scoprirli più nel dettaglio...

I monopattini elettrici

Senza dubbio molto più recenti rispetto alle e-bike, i monopattini elettrici sono stati apprezzati dal grande pubblico per la loro agilità, mescolata ad un'elevata potenza di movimento.

Se i classici monopattini ci avevano insegnato che il miglior modo per andare più veloci era quello di dare forti spinti con il piede, i monopattini elettrici hanno stravolto completamente il concetto; ogni fatica fisica e stata ridotta all'osso, tant'è che per viaggiare sulle strade della propria città basta tenere entrambi i piedi sulla base e utilizzare l'acceleratore posto sul manubrio.

Essendo pensati per un utilizzo su strada, sono anche equipaggiati con tantissime funzionalità, partendo dal comodo clacson posto sempre sul manubrio, fino alle luci anteriori e posteriori, che ricordano proprio quelle di una moto.

Se prima usando questi mezzi in area pubbliche si rischiava il sequestro da parte della Polizia Stradale, adesso, dopo molto lamentele da parte dei cittadini, sono stati finalmente regolati, tant'è che la legge gli ha definiti mezzi di mircromobilità, consentendogli di viaggiare su strade pubbliche senza nessun particolare documento.

Le e-bike

Le bici elettriche, o in toni più moderni, e-bike, sono state pensate per poter assistere i ciclisti nelle pedalate, sopratutto quando si tratta di fare lunghi e faticosi tragitti, dove la sola forza delle gambe potrebbe non bastare.

Questi mezzi sono dotati di un potente motore elettrico che opera insieme alla catena azionata dai pedali, agevolando la pedalata, che risulta molto più facile da compiere. Esistono tantissimi modelli di e-bike, ognuna con caratteristiche diverse, partendo da quelle pieghevoli, perfette per essere portate in viaggio alla scoperta del mondo, fino a quelle con più livelli di regolazione della velocità, in modo da poter andare meglio incontro alle esigenze dell'utilizzatore.

Ovviamente, a differenza dei monopattini elettrici, devono essere obbligatoriamente azionate dalla normale pedalata per funzionare, altrimenti potrebbero rientrare nella categoria degli scooter elettrici, richiedendo di conseguenza tutte le regolamentazioni necessarie.
Molti esperti e appassionati di e-bike in Italia, prevedono un grosso calo del prodotto, stando infatti ad alcune indiscrezioni esiste una proposta di legge ideata per obbligare i cittadini a stipulare un'assicurazione per le bici elettriche, dotandole anche di targa. Se moltissime persone utilizzano le e-bike per risparmiare sugli spostamenti, l'entrata in vigore di questa norma potrebbe cambiare completamente le cose.

Perché le persone scelgono l'elettrico?

Le case produttrici dei mezzi elettrici sono rimaste piacevolmente sorprese dalla loro rapida diffusione, che ha fatto segnare dei veri e propri record di vendita; ma perché le persone sono disposte a spendere per un mezzo elettrico che sprigiona meno potenza rispetto ad un normale motorino?

Qui entrano in gioco diversi fattori, tra cui l'inquinamento atmosferico, argomento su cui sono aperte molte discussioni negli ultimi tempi, che sicuramente hanno sensibilizzato le persone ad un uso più responsabile dei mezzi a motore, in grado di produrre tantissimi gas inquinanti. In secondo luogo si parla di costi, nonostante monopattini elettrici ed e-bike possa sembrare molto costosi, portano grandi risparmi economici sul lungo termine.

Basti solo pensare che per gli spostamenti in città un monopattino elettrico permette di risparmiare sull'assicurazione, sulla benzina, sul bollo annuale, e sulla manutenzione, tutte spese che qualsiasi possessore di auto o moto si ritrova a dover inevitabilmente pagare per poter circolare in modo legale. E' anche evidente che nel denso traccio del centro città, spostarsi con una e-bike e molto più facile e meno snervante; potremo evitare code chilometriche e ingorghi, risparmiando tantissimo tempo.

Le e-bike e i monopattini elettrici sembrano davvero essere i mezzi del futuro, non solo per il loro ridotto costo complessivo, ma anche perché permettono di circolare sulle strade senza avere un gravissimo impatto ambientale; sicuramente in futuro ne sentiremo ancora parlare!

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul vostro dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma avete il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterete ad offrirvi un’esperienza migliore. Cookie policy