skip to Main Content
+39 010591926 / 0104074703 info@libertycommerce.it

Nell’era del computer i software gestionale per parafarmacia sono lo strumento più importante per stare al passo coi tempi: si tratta di ottimizzare l’operazione di carico e scarico e rendere immediata la fatturazione.
Al giorno d’oggi infatti non è più pensabile utilizzare i metodi tradizionali, soprattutto nel momento in cui si deve andare a gestire un volume di materiali e d’affari piuttosto grande.Software per parafarmacie

Sono i costi di gestione stessi ad ispirarci a scegliere un buon gestionale, perché dover esternalizzare parte del lavoro è un costo che non tutti vogliono potersi permettere e perché si ha bisogno di una risposta veloce ed efficace. Il software gestionale per parafarmacia Libertycommerce è il più indicato per le piccole imprese e le parafarmacie, con una interfaccia intuitiva e soprattutto costantemente aggiornato con le più recenti normative in materia fiscale.

Scegliere una soluzione vincente

Sono più di 3000 le aziende che hanno scelto LibertyCommerce come software per ufficio, perché unisce la sua semplicità di impiego alla massima sicurezza, progettato per trattare questioni di materia fiscale, che ovviamente hanno bisogno di essere gestite in completa concordanza con gli ultimi aggiornamenti in materia.

Software parafarmacia

I punti chiave sono: la prima nota, la fatturazione attiva e passiva, lo scadenzario, la gestione delle anagrafiche e dei clienti fornitori. Pensato per essere compatibile con le le moderne tecnologie e con le logiche di velocità ed efficienza, non richiede grosse risorse hardware ed è possibile utilizzarlo in rete, insieme ad altre postazioni, per lavorare in maniera coordinata senza perdita di dati e di tempo.

Grazie all’offerta promozionale è possibile fare una prova di 30 giorni completamente gratuita, registrandosi sul sito e scaricando l’applicazione. Grazie al periodo demo, senza limitazione delle funzioni, è possibile poterla valutare direttamente sul campo. Allo scadere dei 30 giorni è possibile confermare, oppure semplicemente rimuovere l’applicazione dal computer, senza alcun obbligo di acquisto.

Il programma è stato ottimizzato per poter affrontare le esigenze gestionali e fiscali di attività di vario tipo, tra cui le parafarmacie, e permette la gestione del magazzino ed una completa amministrazione di tutta la documentazione fiscale, comprese fatture parcelle e documenti di trasporto. Per quanto riguarda il software parafarmacia nello specifico, il programma è ottimizzato per la gestione dei lotti in base alla data di scadenza, che è un requisito fondamentale in questo tipo di attività.

Scheda prodotto per parafarmacieAll’interno del software per la parafarmacia si trova anche una sezione dedicata allo scadenzario per il controllo di tutte le fatture attive e passive pendenti.

Nell’applicativo è preinstallata una prima nota completa, che si compila automaticamente grazie alle sue funzioni. È possibile produrre file XML per la fatturazione elettronica, che come prevede la legge entrata in vigore il primo gennaio 2019, si deve impiegare sia da parte dei privati che della pubblica amministrazione.

È disponibile anche il sistema di scambio SDI, per interfacciamento con i sistemi a norma per la archiviazione e ricezione di fatture elettroniche grazie alle funzionalità di acquisizione tramite file Excel o CSV.
Si può importare il magazzino della parafarmacia e i clienti fornitori direttamente tramite il gestionale anagrafica degli articoli.
Verranno poi stampate su un foglio A4 oppure tramite la stampante Dymo450.

Perché scegliere il gestionale Libertycommerce

Scegliere un gestionale è praticamente una soluzione obbligata per le piccole imprese, perché se da un lato quelle più grandi hanno a disposizione il budget necessario per figure professionali dedicate, quelle piccole e medie dimensioni risente notevolmente dei costi di esternalizzazione. All’interno del software gestionale per parafarmacia sono gestite la contabilità aziendale con analisi di bilancio, contabilità generale e IVA, cespiti, ritenuta d’acconto, il modulo per le vendite e gli acquisti, la gestione del magazzino e logistica oltre alle statistiche per archiviazione e documenti.

In una impresa come una parafarmacia è assolutamente indispensabile che la gestione del magazzino avvenga nella maniera più rapida e trasparente possibile, perché le merci richieste della clientela devono essere sempre disponibili e per ottenere un risultato accettabile è strettamente necessario affidarsi ad un software.
In particolare la funzionalità della gestione dei lotti di prodotti parafarmaceutici e medicinali in base alla data di scadenza è stata implementata di default per garantire la pronta gestione del magazzino.

Indispensabile è che preveda un tempo di apprendimento minimo ed un interfaccia di facile lettura con un aggiornamento automatico, soprattutto in presenza di flussi intensi. La funzione principale di un gestionale infatti è quella di ovviare a tutte le naturali imprecisioni che si possono presentare durante un ciclo lavorativo.
In particolare in tutti i casi in cui una componente rilevante dell’attività sia l’interazione con il cliente, che può interferire almeno in parte con il magazzino, per il semplice fatto che non c’è tempo di aggiornarlo a mano.

Il software per la parafarmacia può essere adattato alle richieste e alle esigenze, riducendo i moduli, soprattutto quelli che non sono necessari ad un dato settore e favorendo l’integrabilità con altri software installati. Le funzionalità dell’applicativo mantengono un elevato grado di modularità, che permette il funzionamento delle singole parti anche in assenza di quelle che si è scelto di non utilizzare.
La gestione dei lotti in base alle date di scadenza non viene alterata dall’attivazione di uno o più moduli funzionali, proprio perché l’applicativo è ottimizzato per l’impiego in parafarmacia.

Back To Top