Quando si registra un articolo puo' essere che ci arrivi in una confezione o scatola che poi vendiamo a pezzo singolo.

Nella fattura abbiamo il numero degli scatoloni e il prezzo per ogni scatolone che contiene un tot di prodotti.
Noi abbiamo l'esigenza quando carichiamo la fattura di fare in modo che NON VENGA CARICATO in giacenza lo scatolone(confezione) ma i pezzi singoli dei prodotti.

In pratica la conversione da confezione ad articolo singolo permette di registrare una fattura di un fornitore con un articolo confezione che contiene un certo numero di unità di altro articolo.

In ogni caso le due schede, quella della scatola con il suo codice e quella dell'articolo con un codice diverso dovranno essere presenti in magazzino per far funzionare correttamente questa funzione. La scheda della scatola quando carichiamo resterà sempre a 0 mentre verranno caricati nella scheda dell'articolo gli articoli contenuti nella scatola (es 20 per ogni scatola)

Ad esempio, poniamo il caso di ricevere da un fornitore una scatola che contiene 8 bottiglie di birra e vogliamo che registrando la fattura del fornitore la giacenza dell'articolo birra  aumenti di 8 unità (bottiglie in questo caso).

Per prima cosa deve essere creato l'articolo confezione o scatola, in questo esempio la scatola da 20 bottiglie di birra con il codice che troveremo sulla scatola.

Catola bottiglie di birra

In questo articolo è importante che venga inserito il codice fornitore scritto sulla scatola  in modo che il programma possa riconoscerlo quando verrà registrata la fattura del fornitore. Questa scheda articolo la creiamo come "Articolo Generico"
Nell'immagine qui sotto vediamo la scheda della scatola contenente le birre che ha
Codice articolo fornitore 4534535353

Scheda articolo scatola

Fatto questo salviamo la nostra scheda scatola  e

CREIAMO UNA NUOVA SCHEDA ARTICOLO che rappresenta l'articolo singolo quindi va creato l'articolo Bottiglia di birra singola.

Questo articolo va configurato in modo particolare:

  • per prima cosa bisogna individuare in basso a destra il riquadro "Conversione da confezione ad articolo singolo".
    In questo riquadro va inserito il codice fornitore dell'articolo SCATOLA o CONFEZIONE e lo inseriamo nel campo "Codice articolo della confezione".
  • In secondo luogo va inserito il fattore di conversione, ovvero quante unità dell'articolo singolo contiene una singola unità dell'articolo confezione o scatola.

Nel nostro esempio, una scatola contiene 8 bottiglie di birra perciò nel campo
"1 unità dell'articolo originale corrisponde a " andremo ad inserire il numero 8.

Bottiglia birra singola

A questo punto quando andremo a registrare una fattura fornitore contenente l'articolo scatola, il programma in automatico aumenterà la giacenza dell'articolo birra di 8 unità.

Registrando una fattura che contiene 2 articoli scatola, il programma aumenterà la giacenza dell'articolo bicchiere di 2 x 8 = 16 unità e così via.

Fattura scatola

Nelle immagini sottostanti si possono vedere una fattura fornitore che riporta un articolo scatola e, in seguito al salvataggio della fattura, il cambio di giacenza dell'articolo bicchiere che è aumentato di 20 unità.

Listaq magazzino

scheda articolo

N.B. La conversione avviene solamente quando si carica una fattura passiva e lascia a 0 la giacenza dell'articolo confezione o scatola .

IMPORTANTE
NON USARE MAI QUESTA FUNZIONE IN ABBINAMENTO
ALL'UNITA' CONVERSIONE UNITA' DI MISURA
PRESENTE NELLA CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA PERCHE' SI POTREBBERO CREARE INCONGRUENZE NELLA GIACENZA DOVUTE ALLA DOPPIA CONVERSIONE CREATA DALLE DUE FUNZIONI.