Vai al contenuto

Come preparare un’offerta con Libertycommerce

https://www.libertycommerce.it/blog/2015/06/come-preparare-unofferta-con-lc11/

SPECIALOFFER_2015 Ordini, preventivi, offerte. Su LibertyCommerce 11 si possono soddisfare tutte le esigenze legate alle diverse fasi di vendita del prodotto. Lo scorso post era stato interamente dedicato al preventivo sia nella sua versione più semplice, sia nella versione plus in cui le fotografie del prodotto rendono il documento più piacevole e funzionale. Oggi, soffermerei la mia attenzione sull'offerta ovvero un documento particolare in cui è possibile presentare alternative dello stesso prodotto (per esempio comparando marche diverse o versioni diversamente accessoriate).

E questa, infatti, è la caratteristica principale che contraddistingue l'offerta dalle altre tipologie di documento e che giustifica il fatto di non trovare a piè di schermata i consueti totali per imponibile, IVA e dovuto.

Offerta_2015

Il fatto di poter affiancare nella stessa offerta più prodotti simili, permette al cliente una comparazione reale necessaria al raggiungimento della decisione finale per l'acquisto del bene più adatto. Se è vero, infatti, che molti avventori prima di acquistare visitano diversi negozi e si fanno fare da ciascuno un preventivo, è vero anche che molti altri si rivolgono direttamente al negozio di fiducia per il proprio acquisto chiedendo però la possibilità di poter raffrontare versioni differenti.....poi si prendono i tempi dovuti per raccogliere informazioni anche da canali social e dal web e tornano per concludere la vendita.

Dal punto di vista tecnico, non c'è molto da aggiungere a quanto già descritto per le altre opzioni del genere. La data di scadenza, come si diceva per il preventivo, è necessaria a fissare dei termini di validità dell'offerta per evitare che i prezzi pattuiti non siano più attuali; il documento è nominativo, collegato al magazzino per l'importazione delle descrizioni, dei codici, dei prezzi di listino e degli sconti. E il campo testo in basso permette di specificare tutte le condizioni di vendita scrivendo liberamente quanto si vuole comunicare al cliente.

Come sempre è possibile salvare solo una bozza da modificare successivamente oppure il documento finale che andrà in mano al cliente. La lista delle offerte è visibile nella finestra riassuntiva che con gli opportuni filtri può essere limitata ad una ricerca mirata.

Ecco, quindi, ancora un'occasione per provare senza alcun obbligo di acquisto l'ultima versione del software gestionale LibertyCommerce 11 che saprà sicuramente convincervi per le sue alte prestazioni e la facilità di utilizzo, unitamente ad un prezzo davvero concorrenziale.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *