Vai al contenuto

LibertyLab – Gestione interventi esterni

https://www.libertycommerce.it/blog/knowledgebase/libertylab-gestione-interventi-esterni/

Per una completa ed efficiente gestione di un centro riparazioni, l'applicazione LibertyLab è stata strutturata con due differenti sessioni dedicate agli interventi esterni e ai servizi prestati in laboratorio. In questa occasione, analizzeremo in modo particolareggiato l'interfaccia che riguarda le riparazioni esterne, su chiamata a domicilio del cliente.

LLab_mascheraprinc

Appena si clicca sul pulsante "Interventi e riparazioni" la maschera principale riepilogativa si apre in automatico sulla sessione "Interventi esterni" e mostra tutti gli interventi già inseriti con tutti i dati ad essi correlati (data inserimento, nome del cliente, stato di avanzamento lavori ecc) e, tra l'altro, si nota immediatamente il pulsante "Nuovo intervento" che permette di accedere al form d'inserimento.

Tralasciando le due sessioni in alto che servono a riepilogare gli estremi dell'intervento (come il numero e la data, i riferimenti interni e i costi di gestione), la scheda deve essere completata con tutte le informazioni richieste: il nome del cliente che deve passare necessariamente dall'archivio principale di LibertyCommerce, pertanto può essere cercato con il pulsante apposito oppure inserito ex novo con il pulsante "Nuovo"; il "Luogo dell'intervento" ovvero l'indirizzo completo dove il tecnico presta servizio ( non sempre coincide con quello riportato nell'anagrafica del cliente); recapiti telefonici per ulteriori contatti successivi.

LLab_ripesterna

Le informazioni sopra dettagliate sono generalmente inserite dall'operatore che riceve in ufficio la richiesta d'intervento. Nella sezione "Dettagli - Problema" si riporta fedelmente il tipo di problematica segnalata e soprattutto modello marca e numero seriale (se disponibile) dell'apparecchio da riparare.

Tali informazioni possono poi essere stampate su carta per dare in mano al tecnico tutti i riferimenti utili all'uscita e soprattutto per ottenere al suo rientro un dettaglio delle operazioni eseguite, dei pezzi di ricambio utilizzati e del tempo impiegato per completare il lavoro. Sarà cura dell'operatore in ufficio inserire queste nuove informazioni all'interno del sistema di LibertyLab per chiudere la scheda d'intervento e procedere con la fatturazione.

Quindi. la sezione "Manodopera" è legata all'inserimento del nome del tecnico che è intervenuto, richiamato dal programma al click del pulsante "aggiungi", mentre la sezione "materiali usati" è correlata al magazzino di LibertyCommerce al quale si accede con il pulsante omonimo oppure si può inserire una riga con descrizione libera nella quale occorre dettagliare costo unitario, quantità importo e iva.

Si noti come la parte superiore della scheda a destra aggiorni in automatico il riepilogo dei costi che saranno ripresi dal sistema in automatico quando si procederà a fatturare tale intervento attraverso la funzione "Fattura intervento selezionato" nella maschera principale di LibertyLab (le procedure di fatturazione sono le stesse di quelle di LibertyCommerce, la descrizione si aggiorna in automatico ma è modificabile).

 

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul vostro dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma avete il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuterete ad offrirvi un’esperienza migliore. Cookie policy