Vai al contenuto

Categorie merce

https://www.libertycommerce.it/blog/knowledgebase/categorie-merce/

Per identificare più rapidamente un articolo presente in magazzino o per avere una stampa di tutti gli articoli disponibili di un certo tipo è necessario specificare, al momento dell’inserimento di quel bene in magazzino, la categoria alla quale esso appartiene.
Se, per esempio, la società tratta la vendita di videocassette, nel tipo di merce potranno essere indicati i generi di film : Azione, Horror, Fantascienza, Guerra ... Nel caso si debba ricercare un film di cui non si ricorda esattamente il titolo, il tipo di merce aiuterà a localizzare la videocassetta in questione in tempi più rapidi visualizzando solo il genere che interessa e non tutto il magazzino.

Macro categorie

Nella finestra "tipo di merce" ci sono anche due campi molto importanti per quanto riguarda il commercio elettronico. E’, infatti, presente il check box ‘Esporta sul negozio virtuale’ .
Se il tipo di merce non e’ abilitato all’esportazione, tutta la categoria non sara’ inviata al negozio virtuale.
Se la categoria inviata e' vuota (senza nessun articolo) non verra' visualizzata nel negozio.

Per creare la lista dei tipi di merce che supponiamo dover utilizzare, occorre procedere come segue:

Aprire dal "Main Menù" l’opzione "Tabelle"
Selezionare "Categorie merceologiche"; si aprirà l’omonima finestra che, la prima volta, sarà completamente vuota .

Si possono creare categorie e sottocategorie. Le categorie principali sono chiamate famiglie e tipi merce sono le categorie vere e proprie che contengono gli articoli.
Se non si vogliono creare famiglie si possono creare solo dei "tipi merce" che compariranno nella lista .

IMPORTANTE: Le categorie merce si possono trascinare da una famiglia ad un'altra con il puntatore del mouse.

Cliccare con il puntatore del mouse su "Nuova famiglia" e digitare nel campo vuoto il tipo di merce prescelto.

Confermare l’operazione con OK.

Ripetere la sequenza tante volte quante sono le diciture che volete inserire nella lista.

Anche in questo caso, nella finestra "Categorie merceologiche" trovate l’opzione per la modifica e l’eliminazione di dati già inseriti. Procedere come descritto nella sezione precedente.

Se durante l’inserimento di un articolo in magazzino ci si accorge che il tipo di merce a cui esso appartiene non è stato riportato nella lista sopra menzionata, è sufficiente digitarlo nel campo bianco vuoto confermando con il tasto invio. Una mascherina avvertirà che il nome scritto non è in lista e chiederà se si desidera aggiungerlo. Cliccare su OK per l’aggiornamento dei dati.

NB. E' possibile inserire anche un ricarico personalizzato per categoria creata.