Vai al contenuto

Prima di iniziare a lavorare con LibertyCommerce sarebbe opportuno definire alcuni settaggi e compilare le nostre preferenze sull'iva e sulla fatturazione.

Il primo settaggio da definire è la gestione dei documenti. Dovremo percio' cliccare sul menu' a  tendina "Configurazioni" poi su "Documenti".Configurazione documenti

In questa schermata troveremo tutta una serie di opzioni (queste sono quelle totali della versione enterprise) che potremo settare a nostro piacimento.
In lato poi troveremo dei TAB con i settaggi di preferenza per "Documenti emessi", "Documenti registrati","Ordini e preventivi".

Configurazione documenti emessi

In questi TAB troveremo le preferenze sulla compilazione di svariati campi che compariranno quando emettiamo una fattura o un DDT o un ordine. Lo stesso vale per la registrazione.
Questo ci puo' far risparmiare parecchio tempo quando compilaimo un documento.
In questa sezione per le configurazioni dovremo vedere ogni opzione di questa sezione per vedere se ci sono cose che vogliamo personalizzare.

Menu a tendina configurazione documenti

Come potete vedere ci sono molte voci che possiamo configurare.
Nella voce loghi andiamo ad esempio a inserire il logo da mettere nelle fatture .

Un'altra voce importante da esaminare è il menu' a tendina "Tabelle"
menu' a tendina Tabelle

In questo menu' troviamo riunite tutte le voci piu' importanti presenti nelle fatture che, se vogliamo, potremo personalizzare.
La prima da aggiornare subito è la voce "Banche" in cui andremo a inserire le nostre banche (IBAN) che compariranno in fattura. Altra vove molto importante sono i "Tipi di pagamento" e i Vettori"

In questa opzione è possibile configurare diversi parametri nei documenti sia emessi che registrati.

La configurazione piu' significativa riguarda il sistema di numerazione delle fatture attive. Nella scheda "Generale" troviamo, infatti, la possibilità di selezionare:

  1. La "Fatturazione Progressiva Automatica" numera le fatture attive in modo progressivo e impedisce la volontaria o accidentale cancellazione o l'inserimento di fatture precedenti all'ultima emessa.
  2. La "Fatturazione Progressiva Manuale" assegna automaticamente il numero progressivo alle fatture attive ma è possibile cambiare il numero a seconda delle proprie esigenze.
  3. La "Fatturazione Contemporanea" permette invece la fatturazione contemporanea da piu' postazioni.

Configurazione documenti generale

Nelle schede "Documenti emessi" e "Documenti registrati" e' possibile definire le opzioni di default piu' comuni (come la forma di pagamento solitamente usata, il vettore preferito ecc) che possono accorciare i tempi di inserimento dati e compilazione del documento stesso.

Configurazione documenti emessi

Configurazione documenti registrati

Nella scheda "Ordini e preventivi" possiamo definire, fra l'altro, il numero di giorni di validità di un preventivo.

Configurazione ordini e preventivi