https://www.libertycommerce.it/blog/2015/04/fattura-pa-che-cose-e-come-gestirla-con-semplicita-grazie-a-lc11/
Vai al contenuto

“Fattura PA”: che cos’è e come gestirla con semplicità grazie a LC11

banner_PADa qualche tempo avrete notato che sul nostro blog sono stati postati diversi articoli con comunicazioni "di servizio" in merito alla cosiddetta FATTURAZIONE ELETTRONICA. Si era reso necessario,  infatti, dare precise indicazioni circa l'utilizzo della nuova funzione all'interno del software gestionale LibertyCommerce che risponde all'urgenza di soddisfare  le recenti normative nazionali circa la fatturazione verso la Pubblica Amministrazione. Il decreto ministeriale n. 55 dell'aprile del 2013, infatti, ha definito le modalità e le operazioni necessarie ad effettuare l'interscambio dei file di cui già parlava la legge finanziaria del 2008 che trovava forza, a sua volta, dal ben più datato articolo 21, comma 1, del DPR 633/72 che stabiliva la fattura elettronica come la sola tipologia di fattura accettata dalle Amministrazioni.

Dopo un lungo e agoniato percorso, quindi, lo Stato italiano è riuscito a concretizzare l'informatizzazione dei rapporti commerciali fra privati e pubblica amministrazione, obbligando tutte le persone giuridiche ad emettere le cosiddette "fatture elettroniche" ovvero documenti il cui contenuto (rappresentato in un file XML) è garantito nella sua autenticità dell' origine ed integrità del contenuto dall'apposizione della firma elettronica qualificata di chi emette la fattura, e la sua trasmissione è vincolata alla presenza del codice identificativo univoco dell'ufficio destinatario della fattura. La procedura potrebbe sembrare estremamente complicata e irraggiungibile dai non addetti ai lavori, ma con il software gestionale LibertyCommerce 11  tutto è molto semplice e alla portata di neofiti e non. Basta la chiavetta identificativa e personale rilasciata dalla Camera di Commercio di appartenenza, una connessione ad internet e l'ultima versione del programma LibertyCommerce..e in pochi click, il gioco è fatto!

elenco_fatture_pa

In realtà, il Ministero ha istituito un sito internet apposito per emettere, controllare e conservare le fatture elettroniche, cosicché chiunque, anche senza un programma specifico, possa adempiere alle disposizioni di cui sopra. Ma a detta di molti nostri clienti, il portale è un po' complicato e non comprensibile da parte di tutti. Per questo la Liberty Line ha approntato in tempi record l'applicazione di cui vi sto parlando; con la semplicità che da sempre contraddistingue il programma gestionale, ha sviluppato un'intera sessione dedicata proprio alla fatturazione elettronica. Con le modalità già note, si procede a fatturare come di consueto, ma alla fine, invece di stampare semplicemente su cartaceo, si genera in automatico il file XML necessario all'invio del documento sul portale dell'interscambio solamente cliccando sui grandi pulsanti appositi in evidenza. Grazie ad essi è possibile anche verificare la genuinità del file generato e salvare e conservare, con la solita linearità, tutti i documenti emessi con questa modalità.

PA_fatt_el_portale

Al momento, occorre necessariamente appoggiarsi al sito del ministero per terminare tutte le fasi previste, ma in futuro saranno introdotte nuove implementazioni (che adesso sono allo studio per migliorare sempre più il risultato finale) in modo da svincolare LibertyCommerce 11 da qualsivoglia dipendenza esterna - si pensi per esempio all'invio dell'email con allegato il file XML o all'archiviazione dei documenti, obbligatoria per dieci anni, presso un "Conservatore Accreditato" che garantisca la salvaguardia dei documenti informatici (integrità, paternità) mantenendo il loro valore legale nel tempo, e consenta un accesso semplice e diretto agli stessi, via web, per consultazioni e download successivi -.

Per chi avesse bisogno di istruzioni dettagliate su come utilizzare concretamente la funzione della fatturazione elettronica, pubblico qui sotto il filmato che meglio di qualsiasi altra parola riassume i passaggi di configurazione e d'uso. Ovviamente, come sempre, lo staff della Liberty Line rimane a completa disposizione per ulteriori chiarimenti e delucidazioni ai numeri 010 591926 - 010 4074703 - oppure via e-mail all'indirizzo assistenza@libertycommerce.it o semplicemente lasciando un commento al post.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *