Vendita al pubblico

L’opzione di "Vendita al pubblico" è una funzione indispensabile a tutte quelle imprese che lavorano quotidianamente con la vendita al minuto.
Essa rappresenta lo strumento più rapido e completo per l’accesso al magazzino e a tutti i dati in esso contenuti.

Se si dispone della vendita al pubblico nominativa è possibile inserire il nome del cliente che acquista la merce. Cliccando su "Ricerca" è possibile inserire il cliente selezionandolo direttamente dalla lista dei clienti. E' anche possibile creare un nuovo cliente tramite il tasto "Nuovo".


Per inserire gli articoli nella finestra si può operare in tre modi differenti.
Il primo cliccando sul pulsante "Magazzino" e scegliendo l'articolo da inserire.
Il secondo posizionandosi sulla casella "Codice" e premendo il tasto funzione "F2"( o cliccando su “Magazzino”). Questa operazione fara' comparire immediatamente la lista degli articoli presenti in magazzino.
Il terzo leggendo il codice a barre dell'articolo con un lettore di codici a barre in parallelo alla tastiera. Usando questo sistema e programmando il lettore in modo che dopo aver letto il codice inserisca anche un "INVIO" il cursore si posizionerà automaticamente sulla linea successiva pronto per una nuova lettura.

NB. La vendita al pubblico nominativa e' riservata alla versione ADVANCED del software cosi' come il collegamento dei registratori di cassa abilitati .



E' possibile inserire anche voci o articoli non presenti nel magazzino. In questo caso basta lasciare il campo “Codice” vuoto e inserire solo Descrizione, Prezzo (ivato) e Quantità. Per questi articoli viene considerata l'IVA di default, che si può impostare nella tabella Iva selezionando una certa aliquota e cliccando su "Iva default". La parola Default apparirà accanto all'Iva selezionata.

Lo sconto può essere effettuato sia in percentuale sull'articolo che come importo sul totale cliccando su "Sconto sul totale" .

Il tasto "Nuovo" crea una nuova linea dove inserire i prodotti, cosa che avviene anche automaticamente scorrendo la linea precedente con il tasto TAB o premendo la "FRECCIA GIU" sulla tastiera.

Una volta inseriti gli articoli da vendere basterà cliccare sul pulsante "Vendi" o (F10) e comparirà una finestra con il riassunto della vendita e la modalità di pagamento.

Dopo aver cliccato nuovamente su "Vendi" o (F10) il programma stamperà la ricevuta fiscale o lo scontrino (a seconda di cosa si e' impostato in "Configura stampanti").

Il programma e' infatti predisposto per la stampa di ricevute fiscali sui moduli che si possono trovare nei negozi specializzati di cartoleria oppure dello scontrino fiscale se e' collegato ad uno dei registratori di cassa predisposti.

NB. Se una volta compilata la lista dei prodotti il cliente vi chiede la fattura invece dello scontrino basterà semplicemente andare al menù sulla barra di stato in alto “Trasforma in..” e cliccare sulla voce "Trasforma in fattura immediata" e gli articoli selezionati verranno trasportati in un nuovo documento annullando la vendita al pubblico. La stessa procedura per trasformare la vendita diretta in DDT o altro documento.

Un'utile funzionalità' permette di conoscere il margine di guadagno dell'articolo che si sta vendendo. Basta selezionare la riga dell'articolo e cliccare sul tasto F6.